Cerca
Accedi

Santuario di Maria SS. di Stignano e Eremo Sant’Agostino

Galleria Foto

Informazioni

Posto sull’antica via Langobardorum, una valle di grande fascino, ricco di storia e insigne per arte, trae le sue origini in epoca medievale. Il suo nome infatti lo si trova per la prima volta in un documento del 21 Settembre 1231 dell’ archivio di stato di Napoli, attestante il già esistente culto alla Vergine. Secondo gli storici la chiesetta era uno dei tanti oratori che costellavano i declivi e le vette che dominano da Stignano a Castel Pagano (dei quali si possono ancora ammirare i ruderi di quello della SS. Trinità sulla vetta retrostante al Convento e dell’altro di S. Agostino verso Castel Pagano).La visita al Santuario di Maria SS. Di Stignano presenterà la chiesa e i chiostri. Il monumento racconta la storia antica dei pellegrinaggi in terra micaelica, la porta naturale del santuario garganico. Attraverso un percorso di trekking si raggiungerà l’eremo di Sant’Agostino ormai allo stato di rudere che conserva ancora le sacre pitture antiche.

Per informazioni contattare Giuseppe: 348 8137728 - 0884 660558 

Programma

Ore 09,30: Santuario di Maria SS. Di Stignano con chiesa e chiostri Ore 12: Trekking all’eremo di Sant’Agostino per osservare le sacre pitture antiche

Note

Equipaggiamento: Scarpe da trekking, scorta d’acqua, cappello, abbigliamento a strati idoneo alla stagione in corso, macchina fotografica. L’itinerario si svolgerà previo raggiungimento del numero minimo di 6 partecipanti al numero massimo di 25 partecipanti. Esso potrà subire annullamenti o rinvii di data in caso di condizioni meteo avverse tali da non consentire il regolare svolgimento. I minorenni non sono ammessi, se non accompagnati da maggiorenne che solleva gli organizzatori da qualsiasi responsabilità.

Aggiungi una recensione

Scegli la tua data e prenota :

Prezzi :

Euro 7 adulto Euro 3,50 bambino dai 7 ai 12 anni Euro 5 per gruppi dai 20 partecipanti in su

Comuni esperienza :

  • San Marco in Lamis

    San Marco in Lamis è un comune pugliese del Parco Nazionale del Gargano e della Comunità Montana d...

Informativa breve

Noi utilizziamo cookie come specificato nella cookie policy. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa, interagendo con un link o un pulsante al di fuori di questa informativa o continuando a navigare in altro modo. Utilizziamo cookie di terze parti con lo scopo di capire come i visitatori interagiscono con il sito, raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze cookies. Puoi acconsentire all'utilizzo di tali tecnologie chiudendo questa informativa.